ROSSO ISTRIA SOSTIENE IL FILM

 

Venzo Art Linea Gioielli Rosso Istria

IN COPRODUZIONE CON VENIFEFILM SOSTIENE IL FILM ROSSO ISTRIA MAGAZZINO 18 CLICCA PER VEDERE LA PRESENTAZIONE DEL FILM ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

 ROSSO ISTRIA VENZO 1


VENZO702_160614

btn_cart_LG Euro 45,00 + 5,00 sp

BRACCIALE VENZO ROSSO ISTRIA, PIETRA EMATITE, CORALLO composto, VETRO MURANO ARGENTO, GANCIO ARGENTO 925, CM 18 – COD.ARTICOLO VENZO703 – PREZZO EURO 70,00  IN OFFERTA EURO 45,00

N.B. I gioielli esposti sono pezzi unici, è possibile richiedere la misura personalizzata, le pietre potranno variare nella forma,  simili nelle tonalità di colore ma non identici


IMG_20160314_122146

btn_cart_LG Euro 45,00 + 5,00 sp

BRACCIALE VENZO ROSSO ISTRIA, PIETRA EMATITE, CORALLO composto,  GANCIO ARGENTO 925, CM 19 COD.ARTICOLO VENZO704 – PREZZO EURO 70,00  IN OFFERTA EURO 45,00

N.B. I gioielli esposti sono pezzi unici, è possibile richiedere la misura personalizzata, le pietre potranno variare nella forma,  simili nelle tonalità di colore ma non identici


 

IMG_20160314_160302

btn_cart_LG Euro 45,00 + sp 5,00

BRACCIALE VENZO ROSSO ISTRIA, PIETRA EMATITE, CORALLO composto,  GANCIO ARGENTO 925, CM 19 COD.ARTICOLO VENZO702 – PREZZO EURO 70,00  IN OFFERTA EURO 45,00

N.B. I gioielli esposti sono pezzi unici, è possibile richiedere la misura personalizzata, le pietre potranno variare nella forma,  simili nelle tonalità di colore ma non identici

 

 

  • Corallo composto  Rosso Istria 100% naturale
  •  Gioielleria
  • Tono di colore in assoluto il più pregiato e costoso nella gamma dei rossi
  • Prodotto di difficile reperibilità
  • Con garanzia e assistenza Venzo Art

 

Corallo: mitologia

Il nome del corallo è un mistero per i linguisti. Alcuni sono convinti che la radice sia la parola greca koraillon, poiché indica lo scheletro duro e calcareo del corallo animale, altri invece che sia kura-halos, che significa “forma umana” e si riferisce alla conformazione tipica con cui si presenta, che spesso ricorda la forma di una persona.
Secondo Ovidio il corallo rosso nacque dal sangue di Medusa, una delle Gorgoni, quando Perseo la decapitò. Le Gorgoni avevano la capacità di pietrificare lo sguardo e il sangue di Medusa, al contatto con la schiuma delle onde, pietrificò alcune alghe che col sangue divennero rosse.
Il corallo vanta una storia antichissima in cui un insieme di leggende esalta le sue  virtù terapeutiche e scaramantiche che trovano riscontro sia nella cultura orientale che in quella occidentale. Ha svolto un ruolo importante nei riti religiosi e magici in tutte le isole del Pacifico ed è considerato un amuleto contro il malocchio. Veniva spesso messo sulle tombe a protezione dei defunti per impedire che vengano occupati dagli “spiriti maligni” e usato per la costruzione dei templi insieme alla pietra lavica.

Il corallo è stato usato per migliaia di anni nelle magie relative ai bambini. Se donato a un bambino, ne garantisce la salute futura.
Un uso speciale del corallo era popolare nell’antico Egitto e in Grecia, dove il corallo in polvere veniva mescolato con le sementi e sparso sui campi per proteggere i raccolti durante la crescita dai temporali e dagli insetti.
Le donne dell’antica Roma portavano orecchini di corallo per attirare gli uomini; polveri di corallo erano usate come incensi di Venere nel XVI secolo e candele rosse o rosa circondate da pezzi di corallo venivano accese per attirare l’amore.